La quintessenza del territorio

A Carnevale ogni scherzo vale

Appuntamenti da non perdere

A Carnevale ogni scherzo vale

Il Carnevale è una festa che segna il passaggio dall’inverno alla primavera e che prende spunto dalle celebrazioni dionisiache greche e dai saturnali romani. Durante queste ricorrenze si assisteva a un rovesciamento delle regole d’ordine sociale che lasciavano il posto allo scherzo, all’eccesso e alla dissolutezza. Tutto quello che poteva essere considerato un affronto goliardico alle aspre e stringenti regole sociali o, più semplicemente, un atteggiamento particolarmente esuberante, che si discostava dai canoni classici di comportamento, rappresentava il fulcro di questa festa, sinonimo di rinnovamento e di trasformazione.
In seguito, il Cristianesimo adottò il Carnevale come periodo di festa e di divertimento che precedeva la Quaresima, ovvero i quaranta giorni, antecedenti il periodo pasquale, caratterizzati da penitenze e rinunce.

Le maschere e i travestimenti, tipici del Carnevale, rappresentano la volontà di liberarsi dalle convenzioni sociali, esprimendo il proprio essere attraverso abiti e tessuti che richiamano un immaginario onirico, dove il confine tra il fantastico e il misterioso si assottiglia sempre di più fino a diventare quasi invisibile.

Nel corso dei secoli i festeggiamenti hanno attraversato fasi diverse di mutamento, che hanno portato questa ricorrenza ad assumere connotati differenti a seconda delle zone di appartenenza.
Nella provincia di Macerata sono tanti i modi di vivere il Carnevale. Ogni Comune lo organizza secondo le proprie tradizioni, che si è costruito negli anni, cercando sempre di accontentare le esigenze di grandi e piccini.

Tra gli appuntamenti di quest’anno:

  • Corridonia: sabato 3 febbraio dalle ore 14.30 “63° Carnevale dei bambini” – sfilata dal centro storico di Corridonia fino a Piazza del Popolo
  • Montecosaro: domenica 4 febbraio “Carnevale dei bambini”
  • Pollenza: domenica 4 febbraio ore 14.30 “Stelle s…filanti”- Piazza della Libertà, Pollenza
  • Treia: da giovedì 8 febbraio a martedì 13 febbraio “59° Carnevale passotreiese” – diversi appuntamenti da non perdere fino a martedì 13 febbraio
  • San Severino Marche: da giovedì 8 febbraio a sabato 17 febbraio “Quadripletta di Carnevale 2024”
  • Apiro: sabato 10 febbraio ore 16.00 “Festa di Carnevale 2024” – Palazzetto dello sport, Apiro
  • Valfornace: sabato 10 febbraio ore 21.30 “Festa di Carnevale” – Palazzetto dello sport, Pievebovigliana
  • Mogliano: sabato 10 febbraio ore 14.30 “Carnevale Moglianese 2024” – Piazzale ex Banca Marche
  • Tolentino: domenica 11 febbraio ore 14.30 “Gran Carnevale in Piazza” – Piazza della Libertà, Tolentino
  • Camerino: domenica 11 febbraio ore 15.00 “Carnevale camerinese 2024” – Sottocorte Village
  • Macerata: domenica 11 febbraio ore 14.00 “34° edizione Carnevale maceratese”, madrina dell’evento, Manila Nazzaro – partenza corteo mascherato e carri allegorici dai Giardini Diaz
  • Civitanova Marche: da domenica 11 a martedì 13 febbraio “Carnevalando 2024”, tris di maschere a Civitanova, madrina dell’evento dell’11, Anna Falchi
  • Urbisaglia: domenica 11 febbraio “Carnival party” ore 17.00 – “EPIC’ENTRO”
  • Fiuminata: domenica 11 febbraio ore 16.00 “Carnevale dei bambini” – Teatrino parrocchiale
  • Sarnano: martedì 13 febbraio ore 16.00 “Carnevale dei bambini” – Palasport via Scarfiotti

Per la programmazione dettagliata consulta la sezione “eventi” del nostro Portale Macerata Turismo oppure le pagine Facebook di riferimento linkate nell’articolo.

Top