Storia e Tradizioni

I tradizionali sapori del Natale

I tradizionali sapori del Natale

In vista delle festività non c’è occasione migliore per assaporare i numerosi piatti tipici della nostra gastronomia, frutto della prudenza e della misura, in un equilibrio che evita i sapori eccessivi. La provincia vanta un’antica tradizione gastronomica fatta di ingredienti semplici e genuini, di sapori unici, di tempi peculiari.

Il Natale è il momento ideale per portare in tavola ingredienti freschi e di prima qualità, ma soprattutto antica saggezza e remote tradizioni con dei primi piatti fatti in casa come i classici cappelletti in brodo di cappone, i veri vincisgrassi marchigiani, la polenta con salsicce e costarelle. Immancabili sono le carni nostrane, che costituiscono il vero patrimonio zootecnico della provincia cucinate con passione come coniglio in porchetta o il pollo in potacchio. Preziosi sono i nostri dolci tipici realizzati per questa ricorrenza, tra cui ricordiamo i cavallucci, il torrone camerinese, il serpe, la frustenga (o frostenga) e la pizza di Natale.

Top