Arte e Cultura

Madonna adorante il Bambino con angeli musicanti

Madonna adorante il Bambino con angeli musicanti

Il dipinto raffigura la Madonna, riccamente abbigliata, nell’atto di adorare Gesù Bambino ai suoi piedi; alle sue spalle due angeli inginocchiati suonano l’uno la lira e l’altro il liuto; dall’architrave del trono pendono due grappoli di frutta dove spiccano: a sinistra la mela, simbolo del peccato originale, il cetriolo simbolo della Resurrezione, le ciliegie frutto del paradiso; a destra la melagrana ritenuta simbolo dei molti sotto un’unica autorità cioè quella della Chiesa e l’uva simbolo del sangue di Cristo. In alto una nuvola di cherubini blu oro che si affollano simmetricamente intorno al capo della Madonna; in basso serafini sorreggono invece il corpo giacente di Gesù Bambino e la stessa figura della Madre.

L’opera è caratterizzata dalla ricchezza decorativa evidente in particolare nel mantello della Madonna orante con il caratteristico motivo della rosa polilobata con la melagrana e nei disegni sottili del corpetto della veste color salmone profilata d’oro. L’opera giudicata modesta dal Cavalcaselle e dal Testi, fu rivalutata da Luigi Serra che la giudicò “una delle più delicate e lussuose opere di Vittore Crivelli”.

Top