I nostri Comuni

Monte Cavallo

Monte Cavallo

Il Comune, uno dei più piccoli della Provincia di Macerata, ha la sua sede a Pie’ del Sasso ed è costituito da dodici piccole frazioni sparse. Situato all’imbocco di una gola racchiusa tra picchi rocciosi, fu un antico feudo della famiglia ghibellina dei baschi di Orvieto; passò successivamente ai Da Varano e poi allo Stato Pontificio. Ai confini del Parco Nazionale dei Sibillini, può essere punto di partenza ideale per itinerari naturalistici ed enogastronomici e in generale per un turismo fuori dalle zone più frequentate.

L´audioguida

La visita

Tra le testimonianze artistiche la Chiesa di San Benedetto, in località Valle, che conserva parti della struttura originaria benedettina. A Valcadara, nella Chiesa di San Nicolò, si trovano affreschi attribuiti a Paolo Da Visso raffiguranti L’annunciazione, la Crocifissione e la Resurrezione. In località Collattoni si trovano le sorgenti dette Le Vene ed i Trocchi, mete di amene passeggiate. In direzione sud rispetto al paese di Montecavallo si sale attraverso una stradina di fondovalle verso la Chiesina della Madonna della Valle a metri 721 di quota, dove è stato allestito un percorso vita per fare esercizio fisico all’aria aperta in un ambiente salutare.

Da non perdere

Tra i comuni di Montecavallo e Pieve Torina si trova la Riserva Naturale Montagna di Torricchio, area montana (tra 800 e 1500 metri slm) protetta formata da pascoli, prati e boschi, con una grande biodiversità sia faunistica che floristica. La gestione è affidata all’Università di Camerino che pubblica periodicamente i risultati delle ricerche effettuate sulla flora, la fauna e sulla geologia del luogo.

Per approfondimenti vai alla sezione turismo del sito del comune di Monte Cavallo.

Top