I nostri Comuni

Ripe San Ginesio

Ripe San Ginesio

Arroccato su una collina della valle del Fiastra, Ripe San Ginesio è un caratteristico paese di origine medioevale. Di quel periodo conserva ancora il suggestivo impianto urbanistico con vie strette a spirale, con vicoli interrotti da piagge e scalinate, con case addossate le une alle altre e congiunte tra di loro da alti cavalcavia. Ripe San Ginesio sorprende il visitatore per il suo caratteristico centro abitato inserito in un territorio particolarmente ricco di storia: i primi insediamenti si possono ricondurre ai piceni, poi lo stesso centro collinare venne inserito nella sfera di influenza di Urbs Salvia.

L´audioguida

La visita

La Torre Leonina svetta sulla collina da secoli ed è così chiamata perché costruita nel XIII sec. dai ginesini per volere di Papa Leone X. La torre ospitò costantemente fino al XIX secolo un castellano e dei soldati con lo scopo di controllare il territorio circostante. Dalla piazza intitolata al primo Re d’Italia Vittorio Emanuele II, si staccano due strade da percorrere all’interno del castello che si ricongiungono in un altro piazzaletto da cui si scorge una vista panoramica sulle colline intorno. All’interno delle mura castellane, si consiglia una sosta alla Pinacoteca Comunale d’Arte Contemporanea e alla chiesa di San Michele Arcangelo, il patrono, che conserva un affresco cinquecentesco. Al ritorno, lasciandoti alle spalle Piazza Vittorio Emanuele II, puoi proseguire a destra per ammirare il Parco Sculture dove sono collocate sculture di ferro e legno fino ad arrivare al nuovissimo Teatro “La Cava” arena naturale ricavata in modo sostenibile da una ex cava. Fuori dal paese in alto, oltre alla vista indimenticabile dei Monti Sibillini, sorge la chiesetta San Silvestro, cara alla devozione popolare, che alla metà del ‘700 fu ristrutturata secondo le forme di un tempietto rinascimentale.

Da non perdere

Parco Sculture con sculture di ferro e legno

Per approfondimenti vai alla sezione turismo del sito del comune di Ripe San Ginesio.

Top